ULTIME RECENSIONI TOP – DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE!

Lux (The Nocte Trilogy #3)
ACQUISTA
Paper Princess. The Royals (The Royals #1)
ACQUISTA
Verum (The Nocte Trilogy #2)
ACQUISTA
Balance (Off Balance #1)
ACQUISTA
It Ends with Us
ACQUISTA
Delinquents (Dusty #2)
ACQUISTA
Innocents (Dusty #1)
ACQUISTA
Not The One (Lost in London #1)
ACQUISTA
'Confess
ACQUISTA
'If Forever Comes (Take This Regret #2)
ACQUISTA
Breaking Gravity (Fall Back #2)
ACQUISTA
'Onyx (Lux #2)
ACQUISTA
Sweetest Venom (Virtue, #2)
ACQUISTA
Love Unspoken (Flawed Love #2)
ACQUISTA

giovedì 21 aprile 2016

Throwback Thursday: Il mio cuore cattivo di Wulf Dorn

Ideata da The Housework Can Wait e Never Too Fond of Books.
Rubrica del giovedì in cui ripropongo vecchie recensioni o commenti che ho scritto solo su Goodreads, in quanto ancora non gestivo un book blog.

Pronte per tornare indietro nel tempo?
Riscopriamo insieme un'opera di tre anni fa, firmata dal mitico Wulf Dorn ♥_♥ Aw, ricordo che questo romanzo mi ha straziato il cuoricino! Anche questo titolo, se non erro, è stato nella mia Top Ten ;) Per chi non lo sapesse, il 26 Maggio è in arrivo Incubo, il suo nuovo romanzo *_* non vedo l'ora di leggerlo!


IL MIO CUORE CATTIVO
WULF DORN

Thriller | 352 pag. | 31 Ottobre 2013 | Corbaccio
★TopAutori ★BestoftheYear ★MustRead

C’è un vuoto nella memoria di Dorothea. Quella sera voleva uscire a tutti i costi ma i suoi l’avevano costretta a fare la babysitter al fratello minore mentre loro erano a teatro. Ricorda che lui non ne voleva sapere di dormire e urlava come un pazzo. Ricorda una telefonata che l’aveva sconvolta, ricorda di aver perso la testa, e poi più niente. Più niente fino agli occhi sbarrati del fratellino, senza più vita. C’è un abisso in quel vuoto di memoria, un abisso che parole come «arresto cardiaco» non riescono a colmare. Perché la verità è che lei non sa cosa ha fatto in quel vuoto. Ma sa che sarebbe stata capace di tutto… Solo adesso, dopo mesi di ospedale psichiatrico, di terapie, di psicologi, ha raggiunto faticosamente un equilibrio precario. Ha cambiato casa, scuola, città: si aggrappa alla speranza di una vita normale. Ma una notte vede in giardino un ragazzo terrorizzato che le chiede aiuto e poi scompare senza lasciare traccia. E quando, dopo qualche giorno, Dorothea scopre l’identità del ragazzo e viene a sapere che in realtà lui si sarebbe suicidato prima del loro incontro, le sembra di impazzire di nuovo. I fantasmi del passato si uniscono a quelli del presente precipitandola in un incubo atroce in cui non capisce di chi si può fidare, e in cui la sua peggiore nemica potrebbe rivelarsi propri lei stessa… Incalzante, avvincente, il nuovo psicothriller di Wulf Dorn spiazza il lettore lasciandolo con il fiato sospeso fino all’ultima pagina.

L'opera migliore di Wulf Dorn.

Quando ho saputo che usciva il nuovo libro di Wulf Dorn ho fatto i salti di gioia! Insieme a Sharon Bolton, lui è l'unico autore di thriller che leggo, e devo ammettere che con questo ultimo romanzo si è superato *.* Una storia diversa da quelle a cui ci ha abituato: la protagonista è Doro, un'adolescente con un'amnesia scaturita dalla morte del fratellino Kai. Uuuh quanto mi sono panicata mentre leggevo!!! Più che un thriller era un horror °_° e quando c'era in scena Julian - strafico di turno, altra cosa insolita per Mr Dorn - mi sudavano le mani come a Doro xD Ovviamente io, come sempre ho avuto la presunzione di aver già capito tutto dopo sole 100 pagine... di avere la conferma delle mie congetture superata la metà... e di essere come al solito smontata dall'autore! Io odio Wulf Dorn >.< Non riesco mai ad azzeccarci, con i suoi romanzi, uffa xD E il finale... c'è stato un momento... QUEL momento... in cui avrei voluto urlare con Doro, poi mi sono coperta la bocca con la mano, ho ricacciato indietro le lacrime e ho finito il libro. Un CAPOLAVORO ♥




ACQUISTA IL ROMANZO SU


Kobo | iBooks | Google Play | Mondadori Store




CONOSCI L'AUTORE

Wulf Dorn è nato nel 1969. Ha studiato lingue e per anni ha lavorato come logopedista per la riabilitazione del linguaggio in pazienti psichiatrici. Vive con la moglie e il gatto vicino a Ulm, in Germania. In Italia Corbaccio ha pubblicato con grande successo «La psichiatra», che è diventato un bestseller grazie al passaparola dei lettori, «Il superstite», «Follia profonda», «Il mio cuore cattivo» e «Phobia».

2 commenti:

  1. Io ho letto la psichiatra di Dorn e mi è piaciuto un sacco spero di leggere al più presto anche questo*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anch'io ho letto La psichiatra, e anche tutti gli altri romanzi di Dorn ihihihihihih mi piace tanto!!!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin