ULTIME RECENSIONI TOP – DA NON PERDERE ASSOLUTAMENTE!

Lux (The Nocte Trilogy #3)
ACQUISTA
Paper Princess. The Royals (The Royals #1)
ACQUISTA
Verum (The Nocte Trilogy #2)
ACQUISTA
Balance (Off Balance #1)
ACQUISTA
It Ends with Us
ACQUISTA
Delinquents (Dusty #2)
ACQUISTA
Innocents (Dusty #1)
ACQUISTA
Not The One (Lost in London #1)
ACQUISTA
'Confess
ACQUISTA
'If Forever Comes (Take This Regret #2)
ACQUISTA
Breaking Gravity (Fall Back #2)
ACQUISTA
'Onyx (Lux #2)
ACQUISTA
Sweetest Venom (Virtue, #2)
ACQUISTA
Love Unspoken (Flawed Love #2)
ACQUISTA

giovedì 17 marzo 2016

Throwback Thursday: Tears of Tess by Pepper Winters

Buon giovedì bello piovoso :3
Oggi torniamo indietro nel tempo, al primo Dark Romance che ho letto e che mi ha marchiato l'anima . . . Tears of Tess della magnifica Pepper Winters ♥ Come ormai sa tutta Italia, Q Mercer è mio marito -- non a caso porto il suo marchio all'interno del polso sinistro. Ma quanti di voi sanno chi è veramente quest'uomo? Oooh, lasciate che vi parli di lui, prima con il mio commento a caldo e poi con la recensione completa . . .

OH MY FUCKING GOD. Quando lessi per caso la recensione su un blog italiano, capii che questo romanzo non poteva sfuggire a una mente, a un'anima come la mia. Solo che all'epoca ancora non ero ferrata con la lettura in inglese. Poi è arrivato quel giorno. Quel giorno in cui ho guardato la mia libreria e ho finalmente capito che ero stanca di leggere storie d'amore che fanno sospirare, fanno battere forte il cuore e ti fanno sognare di trovare un uomo così. Non volevo quel tipo di amore. Non volevo l'amore. Volevo l'erotismo del versare sangue, infliggere dolore. Volevo l'erotismo e l'oscurità di un mostro come me.
E mi sono ricordata di lui.
Gli ho dato la caccia. L'ho bramato. L'ho sognato nei miei incubi. Perché avevo bisogno di ciò che lui incarna. Avevo bisogno di quell'intensità deviata che molti scanserebbero con orrore. Non io. Io, come Tess Snow, ho trovato il mio mostro nelle tenebre. Ho trovato Q.
Non ho parole per descrivere questo romanzo. Né voglio averne, perché i sentimenti viscerali che provo devono assolutamente restare miei, inosservabili, non giudicati dalle altre persone. Persone che non capirebbero, che si ostinerebbero a dire che è terribilmente sbagliato. Se così fosse, allora sì, sono sbagliata. La mia anima è sbagliata. Malata. Sporca. Le ragazze di oggi sognano il Principe Azzurro, o Christian Grey. Io non ho mai sognato né un principe né un dominatore. Io ho sempre anelato alla violenza, quella satura di passione che ti fa letteralmente perdere il controllo e ti trasforma in una bestia.
Inconsciamente, io desideravo ardentemente Q.
Tornando al libro, è un concentrato purissimo di abusi, violenza psicologica e fisica, coraggio, forza, passione e oscurità. Non è per tutti. E' crudo e spietato, e se capita nelle mani della persona giusta, come è accaduto a me, è in grado di rapirla, stuprarla e trascinarla in un oblio da cui non farà più ritorno.
Q irradia le tenebre, e mi possiede.
Sono totalmente, incondizionatamente, barbaramente sua.


TEARS OF TESS
Monsters in the Dark #1


“My life was complete. Happy, content, everything neat and perfect.
Then it all changed.
I was sold.”


Tess Snow has everything she ever wanted: one more semester before a career in property development, a loving boyfriend, and a future dazzling bright with possibility.

For their two year anniversary, Brax surprises Tess with a romantic trip to Mexico. Sandy beaches, delicious cocktails, and soul-connecting sex set the mood for a wonderful holiday. With a full heart, and looking forward to a passion filled week, Tess is on top of the world.

But lusty paradise is shattered.

Kidnapped. Drugged. Stolen. Tess is forced into a world full of darkness and terror.

Captive and alone with no savior, no lover, no faith, no future, Tess evolves from terrified girl to fierce fighter. But no matter her strength, it can’t save her from the horror of being sold.

Can Brax find Tess before she’s broken and ruined, or will Tess’s new owner change her life forever?

A New Adult Dark Contemporary Romance, not suitable for people sensitive to grief, slavery, and nonconsensual sex. A story about finding love in the strangest of places, a will of iron that grows from necessity, and forgiveness that may not be enough.




Violenza, coraggio, forza, passione e oscurità.

[Recensione scritta per il blog Greta Booklovers]

Prima di tutto vorrei dedicare un gigantesco grazie a Greta, che mi ha concesso l’opportunità di parlare di questo romanzo sul suo splendido blog! Ormai il mondo intero è a conoscenza dei miei sentimenti per questo libro, perciò quando Greta mi ha contattato per chiedermi se ero disposta a parlarne con voi non ho potuto rifiutare. Prima di continuare, vorrei sottolineare che questa è la mia prima recensione in assoluto – di solito mi limito a un commento da fan girl delirante – perciò non me ne volete se a volte sembro un po’… be’, estatica non si avvicina minimamente a come mi sento nel parlare di questo romanzo!
Tre piccole parole: ero stata venduta.
Allacciate le cinture, ragazze, perché è con immenso onore che mi accingo a farvi conoscere l’uomo più oscuro e conturbante che io abbia mai incontrato… In Tears of Tess la storia è narrata dalla protagonista, Tess Snow, bionda mozzafiato che nasconde una sensualità aggressiva e perversa. È in viaggio per il Messico con il suo fidanzato, Brax, un ragazzo tenero e protettivo che la tratta come se fosse una fragile bambola di porcellana che potrebbe scheggiarsi da un momento all’altro. Tess, tuttavia, vuole sentirsi reclamata e vorrebbe che lui le dimostrasse che la desidera davvero, con ogni fibra del suo essere. Lei ama Brax e teme che svelargli la sua vera natura, quella di una donna passionale e lussuriosa, possa creare un baratro tra di loro, lasciandola sola.
«Sono tua. Non è ciò che volevi?»
Scosse la testa, la collera che divampava. «Ti sei arresa. Non sei mia a meno che io non ti faccia mia».
Ma certi istinti non si possono sopprimere a lungo, così durante la prima notte in albergo, Tess decide di far capire a Brax quali sono le sue necessità, i suoi desideri: con indosso lingerie sexy comprata apposta per quel viaggio, Tess cerca di sedurlo e… gli mostra il suo vibratore. Mossa sbagliatissima perché Brax, ragazzo con dei princìpi, le fa capire che non ha bisogno di possederla in tal modo per sentirsi uomo. Ogni possibilità per Tess di sentirsi completa svanisce… e forse è meglio così, perché è convinta di essere una creatura orrenda e malata, e di non meritare l’amore di Brax. Tess può quindi rassegnarsi a una vita piatta, senza quelle emozioni forti che la sua anima perversa brama, godendosi appieno l’amore incondizionato di Brax, la loro vacanza, le spiagge, i cocktail… o almeno, così credeva.
Q non era più il diavolo.
Era il mio padrone e io appartenevo a lui.
Sequestrata da trafficanti di esseri umani, Tessi si ritrova in un mondo pieno di tenebre e terrore. Imprigionata con altre ragazze, combatte per la propria sopravvivenza, decisa più che mai a fuggire, a tornare alla luce. Ma niente può salvarla dai suoi rapitori. Non c’è nessuno che possa aiutarla, e a nulla vale la sua ribellione, giacché le causa solo violente punizioni sotto gli occhi delle altre prigioniere. Pensare che non rivedrà mai più Brax, che potrebbe essere addirittura morto, le toglie la fede. Non c’è nessuna speranza che qualcuno possa andare a liberarla. Ora, Tess è un numero. Una schiava rintracciabile in qualunque momento.
«Sei diversa, te lo concedo. Non ti hanno spezzata, ma non pensare di potermi combattere. Non vincerai».
Qualcosa da essere venduto a un nuovo padrone.

Cessato ormai di essere una donna terrorizzata e trasformatasi in una guerriera impavida, nonostante sia consapevole che la sua nuova forza non potrà salvarla dall’orrore del suo futuro, Tess viene venduta come “bustarella”, se così si può dire, a un facoltoso uomo francese…

Mr Mercer.
«Come tuo padrone, il mio ruolo è avvilirti fino al punto di non avere più emozioni, sentimenti, speranze o sogni».
Capelli neri, occhi di giada e un mantello di oscurità che lo segue come un’ombra. L’impatto con la sua avvenenza è devastante. Il suo carisma è come un’ondata inarrestabile. Il suono della sua voce è più travolgente di un uragano. Si muove silenzioso, nelle ombre più fitte e intriganti, e non c’è niente che possa sfuggirgli. L’incontro tra i due è come l’esplosione di un falò. Tess è decisa a non cedere, a non permettergli di essere il suo padrone. Non si fa spezzare dentro, non gli consente di avvicinarla. Si rifiuta categoricamente di dirgli il suo nome, certa che in questo modo riuscirà a mantenere la sua identità. Non sarà persa irrimediabilmente. Apparterrà ancora a se stessa. Ma il buio che lui incarna è proprio ciò che la sua anima ha sempre agognato

Q.
È così che lui si fa chiamare, dato che lei non vuole rivelargli il suo nome. Una sola lettera, che contiene un abisso di depravazione, violenza, avido desiderio di possedere, di versare sangue, marchiare e nutrirsi delle grida di Tess. Q si insinua nella sua mente come il pensiero più proibito. Tess lo brama, lo odia, ne è irrimediabilmente attratta. E lui, così duro, così spietato… così terribilmente irresistibile.
Posso essere un mostro, ma ero il suo mostro.
Tess è la sua esclave, ma non è disposta a farsi comandare, a essere un oggetto sessuale. Ogni cellula del suo corpo smania per Q e la sua brutalità, ma Tess vuole essere di nuovo libera e farà tutto ciò che è in suo potere per scappare dalla sua gabbia d’oro…

Finché un sentimento più intenso e forte di qualsiasi cosa abbia mai provato non la lega inesorabilmente al suo padrone...

E mi fermo qui, altrimenti non la smetto più e rischio di raccontarvi tutto il libro!
Questa non è una storia adatta a tutti. È profonda, dark e contorta. Il dark erotica è un genere che, a parer mio, poche persone possono digerire. La relazione tra Q e Tess è molto depravata, brutale, sanguinosa. I soprusi che Tess subisce durante il sequestro sono tremendi, vividi, spaventosi. Q è una creatura tormentata, custodisce un mostro dentro di sé, ma è S-P-E-T-T-A-C-O-L-A-R-E.
Chiunque altro fuggirebbe da lui a gambe levate, ma non Tess.
Tess Snow, che è come l’inverno per Q, l’unica in grado di immergersi nella sua oscurità e donarsi completamente all’uomo che la possiede.

Dimenticate tutto ciò che avete sempre voluto.
Niente dolcezza.
Niente luce.
Niente cuori e fiori.
Assaporate la violenza satura di passione, quella che vi fa perdere il controllo e vi trasforma in animali insaziabili.
Odiatelo, disprezzatelo, siatene terrorizzate a morte, opponetevi, e non farete altro che alimentare il lato oscuro di Q.
Desidererete ardentemente quella oscurità.
Sopravvivete con Tess agli abusi mentali e fisici e fatevi poi trascinare nel mondo di Q Mercer.
Lasciatevi ammantare dalle sue tenebre.
Lasciatevi possedere come mai prima d’ora.
Le nostre anime gridarono l'una contro l'altra.
«Puoi non essere mia, ma io sto profondamente diventando tuo».
Perché Tears of Tess è un romanzo che ti rapisce barbaramente, ti violenta e ti conduce con la forza in un oblio da cui non si può fare ritorno.

I mostri si trovano l’un l’altro nell’oscurità.

Ora trovate il vostro…





ACQUISTA IL ROMANZO SU AMAZON O NEI DIGITAL STORE


|| KoboiBooksGoogle Play ||




LA SERIE MONSTERS IN THE DARK

Tears of Tess (Monsters in the Dark, #1) Quintessentially Q (Monsters in the Dark, #2) Twisted Together (Monsters in the Dark, #3) Je suis à toi (Monsters in the Dark, #3.5)


PEPPER WINTERS

Pepper Winters wears many roles. Some of them include writer, reader, sometimes wife. She loves dark, taboo stories that twist with your head. The more tortured the hero, the better, and she constantly thinks up ways to break and fix her characters. Oh, and sex... her books have sex.
She loves to travel and has an amazing, fabulous hubby who puts up with her love affair with her book boyfriends. She's also honoured to wear the IndieReader Badge for being a Top 10 Indie Bestsellers, best BDSM series voted by the SmutClub, and recently signed a two book deal with Grand Central. Her books are currently being translated into numerous languages and will be in bookstores in the near future.

|| FacebookTwitterWebsiteGoodreads • Pinterest • Amazon ||

4 commenti:

  1. Bella recensione complimenti!! Ora etto questo libro in w.l. assolutamente!!*_*

    RispondiElimina
  2. Ciao Chiara! E' per merito tuo che questo romanzo è finito nella mia wish list da tempo ;) Ancora non è giunto il suo momento però, ma sono sicura che quando arriverà, Q saprà sconvolgermi per bene :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi raccomando, eh! Rammenta sempre che è mio marito :P

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Codice Linkwithin